Home     News     Forum    SweetShock.net
www.sweetorange.it

  Rispondi alla discussioneAvvia una nuova DiscussioneNuovo Sondaggio

> Windows XP 64bit
|rAmdAc|
Inviato il: Dec 12 2005, 2:10
Cita Messaggio


A clockwork orange
Group Icon

Gruppo: Admin
Messaggi: 8815
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 15-April 03



Finalmente ho trovato disponibile (al modico prezzo di 170,00 Iva inclusa, per la versione OEM) la versione a 64 bit di XP col pacchetto multilinguaggio (che comprende anche la lingua italiana).
Si tratta infatti di un kit con due CD: nel primo presente il sistema operativo in versione Inglese, nel secondo CD sono presenti i pacchetti per l'internazionalizzazione che comprendono vari linguaggi, tra i quali anche l'italiano.
Una volta installato il pacco della lingua possibile utilizzare il sistema operativo con qualsiasi linguaggio installato. Ad onor di cronaca il pacco della lingua italiana traduce tutto il sistema operativo ad eccezione di qualche particolare tecnico che resta in inglese, ma ci non per nulla fastidioso. Questa scelta spiegata anche dal fatto che il nuovo OS dedicato soprattutto ad applicazioni professionali (infatti non esiste la versione HOME a 64-bit).

I software attualemente disponibili a 64-bit sono davvero pochi: infatti all'interno del sistemo operativo l'unico applicativo che possibile sfruttare a 64-bit Internet Explorer (disponibile in entrambi versioni: 32 e 64).

L'ho testato su piattaforma AMD64 e, a quanto posso vedere, funziona davvero bene. L'unica limitazione quella che non tutti i driver spesso si trovano, posso dire cmq che su una piattaforma AMD64 con chipset Nforce (sia il 3 che il 4) i driver sono tutti disponibili, e solitamente anche quelli delle schede video sia ATI che NVIDIA si trovano.
I vantaggi prestazionali ci sono, anche se non solo molto visibili. Non ho avuto modo di provare per altro software a 64bit.

Per onor di cronaca devo anche dirvi che disponibile anche Windows 2003 server x64 edition e che entrambi le versioni a 64 bit sono compatibili sia con processori come Athlon 64 e Pentium 4 serie 6xx per quanto riguarda il segmento workstation, e Operton 64 e gli ultimi modelli di Xeon per il mercato server. Invece ancora non c' una versione definitiva funzionante con i processori Itanium di Intel, per i quali rimane disponibile unicamente la vecchia versione a 64 bit di windows.

Altro cosa interessante di questi sistemi operativi a 64 bit (e onestamente l'unica cosa che allo stato attuale pu dare un bel vantaggio in applicazioni professionali, rispetto alle soluzioni a 32) quella che la versione server in grado di supportare fino ad 1 TB di RAM (all'incirca 1.000 GB, arrotondando un po') mentre Windows XP x64 pu gestirne fino a 128 GB.


Per chi volesse testare questo nuovo sistema operativo disponibile una versione di prova gratuita per 120 giorni: tutte le informazioni al riguardo sono qui.
MPInvia un Email a questo UtenteSito Web di questo UtenteMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Opzioni Discussione Rispondi alla discussioneAvvia una nuova DiscussioneNuovo Sondaggio

 



Note legali - Informazioni sulla privacy - Contatti
2003-2008 SweetOrange S.r.l. - P.I. 04053850873 - Tutti i diritti riservati.